home page l'artista le opere la critica i contatti informazioni english   
L' Artista

Biografia
Note Biografiche
Biografia Cronologica
Frammenti ...
Bibliografia
Monografie e Raccolte
Archivio Bibliografico

  Le Opere
Soggetti
la donna
il paesaggio
il ritratto
la spiritualità
altri temi
Tecniche
disegno
gouache
olio acrilico
pittura murale
altre tecniche
Tecniche di serie
litografia
multipli
riproduzione litografica
serigrafia
Illustrazioni
illustrazioni
manifesti

"...Benvenuti sa cogliere certe sfumature dell’oggi, anche se non dimentica gli antichi splendori, e anzi, a volte si compiace di mescolare i magici filtri con l’estro del giovane, che non è mai irriverente…Le donne di Benvenuti passeggiano, avvolte di veli, floreali apparizioni, nei prati invasi dalle automobili, e il profumo dei loro corpi si mescola a quello della benzina, anche se macchine non si vedono, perché al poeta resta sempre il potere di cancellarle con un colpo di spugna. Che dire ancora? Se una pittura ti fa sognare ha raggiunto il suo scopo..."
27/11/2009
Galleria d’Arte La Loggia
 
Sansepolcro (Ar), 28 novembre 2009 - 10 gennaio 2010




21/9/2007
Incontro di Benvenuti con Giorgio Napolitano
 
Roma, 18 settembre 2007



L'artista lucchese Riccardo Benvenuti è stato ricevuto dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, durante la giornata sull'informazione e dell'incontro fra il Presidente e i giornalisti italiani. Per l'occasione Benvenuti ha consegnato al Presidente un suo dipinto "Racconto sereno", a nome dell' UNCI (Unione Nazionale Cronisti Italiani). L'opera è stata accolta con ammirazione dal Presidente della Repubblica, che si è complimentato con l'artista. Inoltre, durante uno scambio di battute, Napolitano ha commentato: "Meno male che c'è qualcuno che si ricorda di Garibaldi", in riferimento al grande dipinto dedicato a Giuseppe Garibaldi, realizzato da Benvenuti per la mostra "Fra Mistero e mito", per il Duecentenario di Garibaldi, l'attuale evento itinerante che tocchera vari paesi del mondo, organizzato dal ministero degli Esteri su l'eroe dei Due mondi, e dove l'artista è l'unico pittore italiano invitato per questo evento.

5/10/2006
Acqui Terme – Modella dell’Arte 2006
 


E’ stata una battaglia all’ultimo voto quella che ha proclamato, sulle 20 modelle scelte per la finalissima svolta ad Acqui Terme, Laika D’agostino la Modella dell’Arte 2006. Si è ricorso a un serrato ballottaggio dopo che la prima votazione aveva dato luogo alla perfetta parità con Anna Bonansea di Omegna (già miss Padania 2006) abbinata al pittore Riccardo Benvenuti. La proclamazione è avvenuta in occasione dei festeggiamenti finali svoltisi al Gran Hotel Nuove Terme di Acqui Terme, con il patrocinio della Regione Piemonte, della città di Acqui Terme, della Provincia di Alessandria e della Società Terme di Acqui. Giunta alla 30° edizione, la manifestazione "La Modella per l’Arte 2006”, vede 20 famosi pittori protagonisti nel realizzare un quadro sulla "donna d’oggi" ispirati da altrettante modelle scelte in occasione di 40 galà di selezione in Italia. L’hanno proclamata gli stessi pittori ed i personaggi di spettacolo ospiti, alcuni dei quali sono stati festeggiati e premiati con il trofeo "Acqui Terme-Regione Piemonte" per la loro brillante attività. Tra gli ospiti il noto critico d’arte Raffaele De Grada. Hanno realizzato i quadri di questa 30° edizione, i Maestri: Alinari, Gauli, Lodola, Azzinari, Alfarone, Puleo, Tamburro, Conservo, Brescianini da Rovato, Magazzini, Poloni, Colombini, Maria Luisa Simone, Benvenuti, Chiappa, Francia, Dall’Olio, Crepaldi, Andreeva e Dario Ballantini (il popolare trasformista di "Striscia la notizia" è anche un valente pittore). Al gran Galà di proclamazione presentato da Beppe Convertini con le madrine Gabriela Grechi e Giorgia Wurth di Rai 3, sono intervenuti illustri personaggi tra cui il presentatore Valerio Merola premiato per i suoi 20 anni di attività televisiva e l’attore Enrico Beruschi. Applauditissima l’esibizione del cantautore Franco Fasano autore di canzoni di successo.

Nella Foto Benvenuti con Anna Bonansea

7/6/2006
L’Emozione del Calcio - Esposizione Esclusiva
 
Dopo l’esperienza portoghese per gli Europei di calcio, un nuovo importantissimo appuntamento che Benvenuti mette a segno: la mostra evento "L’Emozione del Calcio" in Casa Azzurri, punto d’incontro tra gli espositori italiani e le realtà commerciali e istituzionali tedesche, la sede delle regie e degli studi televisivi nazionali e satellitari (tra cui Rai, Mediaste e Sky, che effettuano i collegamenti giornalieri dai mondiali di calcio in Germania) e luogo di aggregazione fra Regioni, Province, Comuni e la Comunità italiana, coinvolti in progetti ed eventi di scambio culturale e sociale. Ecco che la mostra, composta da 9 opere del formato 80x100, arricchisce i padiglioni di Casa Azzurri con le opere raffiguranti calciatori magistralmente interpretati dall’estro artistico del pittore lucchese. Scrive Italo Cucci: "… ecco dunque, dopo gli Europei portoghesi, con la significativa presenza ai Mondiali di Germania, il ritorno di Riccardo Benvenuti in grande stile nel mondo dello sport, nella vetrina azzurra che non potrà che arricchirsi con le sue opere…" e ancora "… un bagno di luce d’arte è anche stavolta un ristoro che cerchiamo nello spirito come nei dipinti di Benvenuti esposti a Casa Azzurri per consolarci e – speriamo – accompagnarci alla rivincita 2006". L’artista italiano, unico pittore invitato alla kermesse tedesca, ci intriga e appassiona ancora una volta con i suoi quadri, ricchi di gesti atletici, e un ritratto, quello inconfondibile di Roberto Baggio,
img
quasi a rammentare un calcio fatto di fantasia e di purezza del gesto atletico capace di trasmettere un’emozione planetaria. Le opere, riprodotte nel catalogo ufficiale della mostra distribuito agli ospiti di Casa Azzurri, con note del critico d’arte Riccardo Ferrucci e del giornalista Italo Cucci, saranno visibili per tutto il periodo dei mondiali.

28/2/2006
Benvenuti celebra il Brunello 2005, annata da quattro stelle.
 
Montalcino (Si) - 24/25 febbraio 2006

Sono arrivati giornalisti da tutto il mondo per "Benvenuto Brunello", evento internazionale per la stampa e gli operatori, per assaggiare in anteprima il Brunello 2001 e l’attribuzione del rating al Brunello 2005, che uscirà il primo gennaio 2010. Sono state quattro le stelle assegnate dalla commissione del Consorzio del Brunello all'annata 2005.
Per celebrare il Brunello 2005, Montalcino ha rinnovato la tradizione della formella di ceramica che rappresenta l'annata e la relativa votazione a stelle. A realizzarla è stato quest'anno il pittore toscano Riccardo Benvenuti, grande appassionato del vino di Montalcino, che ha firmato l'opera raffigurante un bellissimo volto di donna, musa ispiratrice delle fortune del Brunello 2005, e collocata sulle mura del duecentesco Palazzo Comunale. Benvenuti, uno dei grandi artisti toscani che portano nel mondo l'immagine dell'arte e della creatività italiana, ha voluto dedicare al Brunello, uno dei suoi vini preferiti, un'opera che si aggiunge a quelle realizzate negli anni scorsi da famosi personaggi come gli stilisti Roberto Cavalli e Miuccia Prada, il pittore Sandro Chia, il fotografo Oliviero Toscani, la campionessa di sci Debora Compagnoni, lo stilista Ottavio Missoni, il designer Giorgetto Giugiaro, l'attore Peter Weller. Una galleria unica al mondo in cui nomi celebri hanno voluto offrire il loro personalissimo tributo al Brunello di Montalcino. Si segnalano numerose interviste e servizi a Benvenuti da parte di molte emittenti locali, nazionali (Rai e Mediaset), satellitari e internazionali.
img
Nella Foto Benvenuti con Filippo Fanti pres. Consorzio del Brunello

18/3/2005
Dipinto di Benvenuti nei biglietti della Lotteria di Agnano
 
Un altro prestigioso riconoscimento è andato ad arricchire la lunga carriera internazionale dell’artista toscano Riccardo Benvenuti. Il ritratto ufficiale di "Varenne", realizzato per una esclusiva cartella litografica commissionata dalla SNAI Spa, è stato utilizzato dal Monopoli di Stato come logo della Lotteria "Gran Premio di Agnano", con estrazione del 12 maggio 2005. La storica Lotteria Nazionale (abbinata al "Gran Premio F1 di San Marino" ed al "Premio Fiaba") ha così affiancato la sua immagine al dipinto del pittore lucchese, che si è saputo cimentare con maestria nel ritratto del purosangue più famoso al mondo.
img Dice Benvenuti «E’ da molto tempo che desideravo ritrarre "Varenne", ho sempre disegnato volti femminili e dovevo capire gli aspetti più profondi, più emozionali e significativi di un cavallo unico. Ma "Varenne" è qualcosa di più, è un "Miracolo" della natura. Creare questa immagine, dove albeggiano ricordi struggenti di felici vittorie, mi ha fatto vivere uno stato d’animo che va aldilà della semplice rappresentazione pittorica. Ho dipinto "un sogno" che raramente la storia dello sport ci ha regalato».
Emozionandoci, osserviamo con attenzione "Varenne" immortalato dall’artista. Il "sogno" dipinto travalica la tela e ci trasporta in una dimensione "onirica", entrando di diritto nella galleria delle immagini impresse nella memoria.

Nella Foto il Biglietto Fac-Simile della Lotteria Gran Premio di Agnano


"...il suo protagonista… è la donna, che il maestro lucchese declina in una seducente sfilata dal sapore rinascimentale, fatta di veli e panneggi appena accennati, e una parata di sguardi, di occhi bellissimi spalancati sulla tela ... bellezze certamente allusive e foriere di promesse, eppure capaci di sublimare ogni istinto terrestre nelle rarefazioni della pura contemplazione e del pensiero..."

"L’abilità di Benvenuti è tutta in questa sua sapiente simulazione dell’afferrabilità del bello, ma anche nella squisita malinconia con cui fa balenare in un sorriso appena rattenuto, in un gesto accennato o in un fondo accarezzato dal colore, l’inattingibilità dell’amore totale. Ci vuole molto mestiere per pervenire a tali equilibri nella composizione e nell’ideazione, ma soprattutto tantissima anima e un amore grande per il mondo, gli uomini e le cose."
"Dinanzi alle immagini di Riccardo Benvenuti vien da chiedersi donde provenga la loro segreta malia, dove s'annidino i motivi profondi della seduzione che esercitano sull'osservatore..."

"...questa Creatura ...rimane chiusa in un cerchio enigmatico... Il candore della sua pudicizia cela il brivido della morbosità, nell’inaccessibilità del suo sorriso s'insinua labile il segno di una promessa amatoria, nella sua positura più dimessa s'intravede l'impercettibile cenno dell'offerta... Questa creatura è una commistione di cielo e terra, di sublime e di corrotto, di ascesi e di caduta…di queste metamorfosi Benvenuti è, da novello Pigmalione, un regista infallibile..."
"...Solo con il sentimento, pare dirci Benvenuti, ci si può salvare...un sentimento ...che è recupero della nostra realtà esistenziale... La caratteristica delle immagini dell’artista lucchese è infatti quella di captare l’attenzione per un che di immediatamente traducibile in sentimento, eppoi di trattenerla per aprirla ad una percezione estetica più ampia, ad una comprensione più sottile e profonda …Non è un grido.., ma..semplicemente una meditazione...per ricordarci che un volto di donna od una immensa cattedrale sono parte di noi, come un tempo, e ad esse bisogna guardare come punto di riferimento di una situazione di possesso, e non dimenticarci più di ciò che vale."
"...Del resto, che può essere l'immagine se non superficie, simbolo scoperto di sentimenti, appunto, solo immaginabili? Se così è, Benvenuti dimostra di reggere il gioco in modo straordinariamente efficace, proponendoci non tanto "figure" .. ma "riproduzioni" di figure che sono la sola cosa che si possa cogliere nel mondo delle copie conformi in cui la civiltà dell'immagine ci ha portati a vivere e ad operare..."

"...inquietudine autentica ..alla rivelazione dell'assenza di sentimento propria dei bellissimi oggetti biologici che popolano il mondo degli eremiti di massa, condannati a vivere la loro immensa solitudine. Di questa solitudine, ... Benvenuti si fa interprete senza ironia e senza angoscia gridata: questa gli resta dentro, come un nodo che gli appartiene e che non può trasporre nella fragile struttura dell'immagine "cortese" senza romperne gli ordini levigatissimi, le sottili armonie."

Le immagini delle opere presenti in questo sito sono tutelate dal diritto d'autore. Ogni utilizzo delle suddette integralmente o parzialmente deve preventivamente essere autorizzato per scritto dall'autore. Ogni utilizzo fraudolento delle stesse sarà perseguito a termini di legge.


Proposta
Cod. 1602, Due lune
"Due lune"
Cod. 1602

Riproduzioni su tela

Acquisti
Quotazioni
Informazioni
Shopping


Area Protetta
 CODICE

News
  • 27/11/2009
    Galleria d’Arte La Loggia
    Le Donne e i sogni è il titolo della mostra che si inaugurerà sabato 28 novembre 2009 alla Galleria La Loggia di Sansepolcro (Ar).
  • [>>Leggi] [>>Image]
  • 21/9/2007
    Incontro di Benvenuti con Giorgio Napolitano
    Riccardo Benvenuti è stato ricevuto dal pres. della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione della giornata sull'Informazione svoltasi al Quirinale in data 18 settembre 2007.
  • [>>Leggi] [>>Image]
  • 9/7/2007
    Riccardo Benvenuti a Peccioli 8 - 31 luglio
    Inaugurata a Palazzo Fondi Rustici di Peccioli (Pi), nel Museo Collezione Incisioni e Litografie Vito Merlini, la mostra personale del pittore Riccardo Benvenuti "Le Stagioni della musica", organizzata dalla Fondazione Peccioliper.
  •   [>>Image]
  • 6/11/2006
    Calendario Atorn 2007
    Realizzato con 12 splendidi dipinti di Riccardo Benvenuti il Calendario 2007 dell'Atorn (l’associazione toscana per la ricerca neurologica) distribuito in tutte le librerie italiane con l’obiettivo di raccogliere fondi per la ricerca neurologica.
  • [>>Leggi
  • 18/3/2005
    Dipinto di Benvenuti nei biglietti della Lotteria di Agnano
    Uno straordinario riconoscimento alla carriera artistica del pittore lucchese: "Varenne" immortalato nel ritratto ufficiale di Riccardo Benvenuti, è diventato il logo utilizzato per promuovere l'immagine della "Lotteria Gran Premio di Agnano" 2005.
  • [>>Leggi] [>>Image]
    Archivio News
    Rassegna Stampa

    La Critica

    Links

      Credits info@benvenutiarte.com Sigws 3.0